Ah già, il nuovo menù!

L’estate è finita e questi giorni ci hanno fatto ricordare come presto sarà inverno. A fine estate siamo tutti un po’ tristi, le giornate si accorciano, le temperature scendono… ma nel nostro lavoro invece ci sono aspetti per i quali è impossibile non gioire

Per esempio è cominciata la stagione del Tartufo e non potevamo non esserne influenzati nella stesura del nuovo menù. Come di consueto, con l’autunno aumenta anche la nostra offerta di piatti di carne.

La Pappardella di Ragù di cortile

Photograph by Olga Rudakova

Il nuovo menù

La Pappardella di Ragù di cortile, utilizzando Coniglio, Faraona e Anatra.

Ecco la Battuta di Calvanina, una razza di Manzo molto simile alla Chianina sia nell’aspetto che nel gusto, tanto da venir chiamata “Chianina di Montagna” per il fatto che la si trova nei Monti della Calvana, a nord di Prato.

Il Culatello di Zibello, Presidio Slow Food – molto buono!

Il Filetto di Fassona al Tartufo, con salsa al Porto

Photograph by Olga Rudakova

Il Filetto di Fassona al Tartufo, con salsa al Porto. Un classico, cotto nel burro chiarificato e servito con Scorzonera e scaglie di Tartufo Bianco…

Il tartufo… Selezioniamo il tartufo dalle migliori zone, da Alba (forti della collaborazione con uno dei più rinomati cavatori piemontesi), da San Miniato e dalle zone limitrofe, che curiamo personalmente.

Legumi Pesce 02 nuovo menù
Papardella Ragu 03 nuovo menù
Filetto 02
Pescato Tartuffo 02 nuovo menù
Morone 02 nuovo menù
Sacetto 01

Abbiamo anche dedicato due menù degustazione al Tartufo ma di questo vi voglio parlare tra qualche giorno in un post dedicato al “Re della Tavola”.

Pin It on Pinterest

Share This